a

Al tuo fianco con tutta
la mia esperienza

ultimi post

Graziella Bertozzi > Graziella si racconta  > Spazza via le paure
Spazza Via Paure carta Doreen Virtue

Spazza via le paure

Negli ultimi giorni non capivo perché ogni volta che uscivo di casa per fare la spesa, quando tornavo ero veramente molto, ma molto stanca.
Mi dovevo sdraiare per un po’ sul divano per riprendermi. Non ero in grado di fare nulla.
Una pesantezza alla testa e su tutto il mio corpo mi opprimeva come se sentissi il peso di tutti i problemi che ci affliggono in questo momento.

Non riuscivo proprio a dare una spiegazione plausibile a questo stato.
Non c’era un vero motivo, anzi in questo momento il mio cuore è molto felice perché il cielo è tornato ad essere blu, l’aria è fresca e piacevole, i fiori sbocciano ovunque, gli uccelli cantano e la primavera è arrivata.

Ieri, dopo aver fatto la spesa e dopo essere stata fuori solo un’oretta, sono tornata a casa e questa sensazione di stanchezza era molto forte al punto che mi sono sentita quasi svenire.

Stanotte ho dormito dieci ore di seguito senza svegliarmi mai e ho capito che ne avevo veramente bisogno.
Stamattina istintivamente ho preso le carte della Doreen Virtue, una famosa terapista americana, ed è venuta fuori la carta “Spazza via le paure”.

Allora ho capito.
La stanchezza che mi assale dopo essere stata fuori casa è la paura che serpeggia ovunque.

La paura è stampata sul viso delle persone che ti guardano con sospetto, la paura corre nelle strade vuote, nei negozi chiusi.
Nelle case dove le famiglie hanno paura per il loro futuro incerto, o hanno paura a causa dei positivi asintomatici.
Gli imprenditori che non sanno se potranno riaprire le loro attività.

La paura invade tutto e tutti.

Ieri sera ho guardato in televisione la trasmissione di Gramellini sulle PAROLE, e anche lì il tema della paura primeggiava.
Il tema era: “stare in casa e salvare la pelle, o riprendere le attività e rischiare di morire?”
Questa opzione da sola crea paura, anzi terrore, crea insicurezza, confusione nelle menti delle persone.

Perché sotto sotto, l’opzione per molte persone è un’altra:
“senza lavoro muoio comunque e insieme a me i miei figli, perché non ho la possibilità di dare loro da mangiare”.

Vi rendete conto di quanto la paura possa impedire di essere chiari, lucidi e creativi?
Sono convinta che ognuno di noi possa accedere al mondo delle infinite possibilità.
Cose che fino ad un momento prima erano irrealizzabili e che un momento dopo, senza nessuna ragione diventano reali.
Ma la paura impedisce che questo miracolo si avveri.
La paura blocca qualsiasi iniziativa, paralizza le persone, e impedisce loro di agire.

La carta della Doreen Virtue “Spazza via la paura” ti dice come fare a spazzare via la paura.
Stamattina l’ho fatto e se non basta lo rifarò, perché non voglio più sentirmi vittima della paura che assorbo ogni volta che esco di casa.

Se vuoi puoi usare anche tu questo rito. Non c’è bisogno di essere cattolici per farlo.
Io non lo sono coscientemente, anche se sono cresciuta in un paese cattolico.
Ma sento che l’Arcangelo Michele è una potenza energetica straordinaria ed io spesso lo invoco per pulire le negatività e i rami secchi della mia vita.

La carta dice così:

Invoca l’Arcangelo Michele e l’Arcangelo Raffaele per liberarti dalle energie basate sulla paura, spazzandole via da te, dal tuo ambiente, dalla situazione in cui ti trovi, e da tutte le persone coinvolte.
Hai scelto questa carta, perché tu o qualcuno che ti è vicino avete assorbito energie basate sulla paura. Potrebbe trattarsi di energie generate dai tuoi presentimenti, o dal contatto con persone piene di paure,

Tutte le volte che ti senti stanco, o che hai mangiato o bevuto troppo, prenditi il tempo per depurarti. Puoi svolgere questo procedimento sempre e ovunque, anche in mezzo alla gente, de puoi farlo anche per altre persone, in loro presenza o a distanza (basta che tu chieda prima il permesso a voce o a livello psichico).

Ecco come agire:

Per “aspirare” le paure da te stesso o da un’altra persona, basta dire così:

“Arcangelo Michele, Arcangelo Raffaele, ora io vi invoco e vi prego di venire da me, insieme agli Angeli della compagnia della Misericordia, con il vostro aspiratore spirituale, Vi prego di infilare il tubo dell’aspiratore nel mio Chakra della Corona e di aspirare via tutte le energie o le entità tossiche basate sulla paura”.

Visualizza il tubo dell’aspiratore e sentilo ripulire tutto l’interno del tuo corpo (compresi gli organi i muscoli e le ossa) dalla testa alla punta dei piedi.
Tremiti e altre reazioni fisiche sono segnali normali e positivi che indicano che il procedimento sta funzionando.

Continua finché non senti il tuo corpo calmarsi, poi dì:

“Grazie Michele e Raffaele per questa guarigione. Ora vi chiedo di riempire il mio corpo con la vostra luce adamantina per guarirlo e proteggerlo”.

Il nuovo Mantra per la nostra liberazione potrebbe essere:

“SONO LIBERO DA QUALSIASI PAURA E MI ESPANDO FELICE IN TUTTE LE DIREZIONI”.

Grazie per l’attenzione, continua a seguirmi sul mio blog:

Blog – Percorsi per il benessere

o su Facebook: Graziella Bertozzi – Viaggiatrice dell’anima

No Comments

Your comment...NameE-mail

Leave a reply