a

Al tuo fianco con tutta
la mia esperienza

ultimi post

Graziella Bertozzi > Coaching e Sviluppo Personale  > RICCHEZZA, POTERE E FAMA

RICCHEZZA, POTERE E FAMA

I valori che guidano la vita della maggioranza delle persone nella nostra società occidentale

Questi valori se vissuti in modo egoistico ci allontanano da quello che veramente è importante per la nostra anima e per la nostra vita, non ci permettono di vedere chi siamo veramente portandoci verso la separazione, il giudizio, la solitudine.

E se riscoprissimo insieme, dopo la dolorosa esperienza degli ultimi mesi, i valori della Condivisione, della Solidarietà e dell’Umiltà?

Certo, anche i valori della Ricchezza, del Potere e della Fama, se vissuti come risorse possono essere al servizio del bene e del benessere comune.

La Ricchezza può essere usata per fare opere di bene.
Il Potere può essere usato per trasformare e migliorare le situazioni.
La Fama può essere importante  per mostrare agli altri un esempio positivo..

Ma gli ultimi avvenimenti ci mostrano che questi tre valori spesso dividono l’Umanità creando sempre più poveri e rafforzando la ricchezza e il potere dei ricchi.
Si dice che l’1% della popolazione mondiale detenga il 99% delle risorse.

Mai come in questo momento mi viene da riflettere su dove abbiamo sbagliato, e lo dico dall’alto dei miei 71 anni, e sul perché abbiamo inseguito valori che ci hanno via via portato lontano dalla realizzazione del nostro vero Sé, da chi siamo veramente e  dal benessere comune.

L’essere umano, se viene lasciato libero di vivere secondo i veri valori che lo accompagnano fin dalla nascita, non ha bisogno di bramare la ricchezza, il potere e la fama per vivere in armonia e felice.

Oggi più che mai, in un momento in cui, la vita materiale è divenuta per molte persone, così difficile e complicata, è necessario dare valore all’istante presente.

Questo ci  permette di vivere intensamente ogni attimo dell’esistenza, senza lasciarsi distrarre dal peso del passato o dal miraggio del futuro. Proprio come fanno i bambini quando giocano.

In questo modo è più facile recuperare i veri valori di condivisione, solidarietà e umiltà per dare un senso alla nostra vita, al posto di quelli legati al desiderio di ricchezza, potere, fama, che ci portano sempre lontano dal momento presente.

La Condivisione

Gli esseri umani sono essere gregari, sono nati per vivere insieme, e quindi condividere i propri sogni, le scelte, le gioie e i dolori li aiuta a crescere spiritualmente e a vivere meglio.

La Solidarietà

E’ un valore che eleva e allarga lo spirito dell’uomo, che dimostra  che siamo tutti collegati, che la nostra vita è un tutt’uno con la vita degli altri, che ogni nostra scelta condiziona e motiva le scelte degli altri.

A questo proposito mi capita spesso di osservare i senzatetto, sempre più numerosi sulle nostre strade, lì a chiedere qualche spicciolo.

E mi viene da pensare che dare un euro o due a uno di loro, non è nulla in confronto con quelle che sono le mie seppur modeste risorse.

La forbice fra coloro che sono in una condizione di relativo benessere economico, e quelle persone che invece vivono per strada, o senza lavoro, è veramente enorme e rischia di allargarsi sempre di più.

Cosa dovremmo fare per ristabilire il valore della Solidarietà fra esseri umani e ridistribuire le risorse del pianeta in maniera più equa?

La lezione dell’ultimo periodo dovrebbe farci riflettere sul fatto che fino a quando una sola persona al mondo non avrà abbastanza per nutrirsi, per coprirsi per dare da mangiare ai propri figli, nessuno su questa Terra potrà essere felice e in pace.

L’Umiltà

E’ un valore poco apprezzato dalla società di oggi. Una società che promuove e sostiene le differenze, che ci allontana l’uno dall’altro, ci insegna e ci spinge ad essere i più forti, migliori degli altri.

Umiltà significa riconoscere e onorare le forze più grandi di noi che ci accomunano tutti e che ci guidano.

Ci aiuta a ritrovare il nostro posto nella gerarchia familiare, ci permette di  riconoscere quali sono i nostri limiti e le nostre qualità, dove e come possiamo essere di aiuto  all’Umanità.

L’Umiltà paradossalmente ci permette di accettare ciò che il destino ci offre ogni istante e interiorizzarlo per tendere ad una perfezione superiore.

Grazie per l’attenzione, continua a seguirmi
sul mio blog  
o anche su Facebook

Se vuoi saperne di più sulle Costellazioni Familiari e Sistemiche   vai sul mio sito: http://www.costellazionifamiliaribologna.it

Vuoi approfondire?
Pierre Hadot
Ricordati di vivere 
Goethe e la tradizione degli esercizi spirituali
Raffaello Cortina Editore

No Comments

Your comment...NameE-mail

Leave a reply